Sony assume nuovo personale per promuovere Playstation 5
Novità Playstation

PS5: Sony è ancora al lavoro sulla retrocompatibilità con PS4

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Negli ultimi giorni, notizie e rumor su PS5 hanno iniziato ad avere una brusca accelerazione. Questo grazie alle recenti dichiarazioni di Jim Ryan che ha finalmente ufficializzato, nome e data di uscita prevista. Oltre a ciò abbiamo ricevuto le prime ed interessanti notizie sul nuovo controller di PlayStation 5. Ma manca un’altra importante conferma, quella sulla retrocompatibilità con i giochi per PS4.

Leggi anche: PlayStation 5: confermato il nome ufficiale della nuova console

SONY È ANCORA AL LAVORO SULLA RETROCOMPATIBILITÀ DEI TITOLI PS4 SU PS5

In seguito all’annuncio, da parte dell’azienda, che la prossima console Sony avrebbe avuto la tanto agognata retrocompatibilità con i giochi PS4 non abbiamo avuto altre dichiarazioni in merito. Non preoccupatevi, non è perché questa funzione sia stata accantonata, semplicemente Sony ci sta ancora lavorando sopra.

PS5: Sony è ancora al lavoro sulla retrocompatibilità con PS4

La notizia, che è stata riportata su Twitter da 黒凧 BlackKite, proviene dal portale di Famitsu. L’autorevole portale nipponico ha interrogato direttamente gli addetti alle relazioni pubbliche di Sony. Come lecito aspettarsi molte risposte sono state vaghe e altre riguardano novità già annunciate nei giorni precedenti.

La nostra attenzione però si è concentrata sulle dichiarazioni legate alla retrocompatibiltà di PS5 con i titoli PS4. Di seguito vi lasciamo la risposta di Sony:

“Attualmente il team di sviluppo sta concentrando tutti i suoi sforzi per verificare se è possibile ottenere una compatibilità completa. Per favore attendete ulteriori informazioni”

Nonostante questo, la risposta dell’azienda è tutt’altro che confortante visto che al momento non è ancora stata confermata del tutto la piena compatibilità con i giochi PS4. Una cosa è certa, per Sony si tratta di una funzione chiave da inserire al lancio di PlayStation 5. In questo modo si invoglierebbe maggiormente gli attuali utenti PS4 ad effettuare l’upgrade e i nuovi utenti si troverebbero fin da subito la possibilità di avere un vasto parco titoli.

La nostra speranza è che la retrocompatibiltà tra le due generazioni raggiunga un livello molto vicino a quello che aveva PS2 con i titoli della prima PlayStation. Riuscirà Sony ad accontentare questo nostro desiderio?

Via: Vg247

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più