Sony potrebbe parlare di PS5 alla DevCon 2018
Gaming Novità Playstation

PlayStation 5, ulteriori indizi direttamente da Sony?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Dovrebbe mancare ancora un po’ di tempo per il lancio della console gaming per eccellenza ma gli indizi sulle sue caratteristiche tecniche, giochi in esclusiva e novità rispetto al modello attuale iniziano a farsi sempre più numerosi ed insistenti.

L’ultimo di questi potrebbe arrivare, seppure in maniera non proprio esplicita, dalla stessa Sony. La casa giapponese, infatti, ha fissato per fine anno il tradizionale incontro con gli sviluppatori che, in passato, è stato fondamentale per il lancio di nuovi prodotti come PlayStation 4 Pro e PlayStation VR.

Proprio l’alone di mistero che circonda la PlayStation DevCon 2018 potrebbe essere il tassello che stavamo aspettando per avere la conferma definitiva che più di qualcosa bolle in pentola.

Le stranezze non sono poche: prima di tutto l’aver spostato il periodo di svolgimento da maggio, mese abituale della DevCon, a fine anno forse per preparare al meglio la presentazione e fornire più informazioni possibili agli sviluppatori in modo da ottenere importanti riscontri sul progetto; abbiamo poi la totale esclusione dalle informazioni presenti sul sito della DevCon 2018 a chi non è stato invitato all’evento, cosa non sempre successa in passato; infine segnaliamo la pubblicazione di un annuncio, da parte di Sony, per assumere un nuovo responsabile marketing per il lancio dei suoi nuovi prodotti e non ci risulta che ci sia altro da presentare se non PlayStation 5 appunto.

Sony PS DevCon 2018 a fine anno
Sony prepara la DevCon 2018 in gran segreto, si parlerà di PS5?

Sony potrebbe presentare PlayStation 5 agli sviluppatori a fine anno, ecco come potrebbe essere

Ha senso per Sony lanciare una nuova PlayStation? Secondo me si e vi spiego il perché: iniziamo col dire che le vendite di PS4 Pro e PS VR sono tutt’altro che in crisi anzi sono quasi da record. Perché allora Sony dovrebbe pensare ad una nuova console? i motivi sono da ricercare, secondo me, nella concorrenza. Con l’avvento di Xbox One X, PlayStation ha perso il primato di console gaming più potente sul mercato e poi c’è anche Nintendo con la sua Switch che sta riscuotendo sempre più successo. Ecco che Sony potrebbe presentare una console più potente rinnovando processore e GPU e offrire delle nuove funzionalità per la realtà aumentata per conquistare un maggior target di giocatori. Atteso anche il ritorno della retrocompatibilità che sarebbe senz’altro gradito ai più e renderebbe più appetibile PlayStation 5. Niente di sconvolgente insomma ma d’altronde già le console attuali sono potentissime ed è difficile fare di meglio con l’hardware attualmente a disposizione.

Voi cosa ne pensate? Ha senso una PlayStation 5 nel 2020 e quale novità vorreste vedere?

FONTE: everyeye.it

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più