Sony aggiorna PS4 Slim col modello CUH-2200. Ecco tutti i cambiamenti.
Novità Playstation

Nuova PS4 Slim “CUH-2200”, anche in versione bianca

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Sony Corporation Japan procede all’aggiornamento hardware di Playstation 4, proponendo diversi nuovi modelli della serie CUH-2200. In totale le variabili sono 4, e riguardano tutte la versione Slim (o Standard) di PS4. Elencando le differenze estetiche ed interne:

  • CUH-2200BB01 di colorazione nera, con disco rigido da 1 TB
  • CUH-2200AB01 di colorazione nera, con disco rigido da 500 GB
  • CUH-2200BB02 di colorazione bianca, con disco rigido da 1 TB
  • CUH-2200AB02 di colorazione bianca, con disco rigido da 500 GB
Schermata per l'acquisto di PS4 Slim nell'apposito sito giapponese
Schermata per l’acquisto di PS4 Slim nell’apposito sito giapponese | Evosmart.it

Peso, dimensioni, consumo e componenti di processo grafico o logico rimangono invariate. I prezzi delle varianti con disco fisso (intercambiabile) da 500 GB e 1 TB ammontano rispettivamente a 29,980 yen e 34,980 yen (tasse escluse), che in euro potrebbero tradursi in 265 e 227 euro (sempre IVA esclusa).

Acquista su Amazon la PS4 al prezzo di 274€

Confrontando il codice del nuovo modello con quello più recente al momento disponibile di PS4 Slim, ne evince che la revisione apportata è minima, quasi nulla. Un cambiamento che porta della convenienza unilateralmente a Sony, poiché con estreme probabilità si tratta di cambi nei metodi produttivi della console, in grado di consentire all’azienda di spendere meno per produrre di più in vista dei periodi invernali (periodo durante il quale nessun magazzino riesce a salvarsi dai predatori degli sconti natalizi).

L’aggiornamento hardware si limita quindi a favorire le condizioni di ristoccaggio delle macchine da gioco, accendendo un barlume di speranza su un ulteriore taglio di prezzo appena prima che il ciclo vitale di Playstation 4 cessi del tutto per dare spazio a PS5. Per quanto riguarda il mercato europeo e statunitense ci sarà da aspettare la brandizzazione di codici leggermente diversi e del ricalcolo dei prezzi di vendita con le tasse comunitarie e nazionali.

Leggi anche “Nuova Playstation 4 X – Ecco perché non crederci

Ricordiamo a tal proposito che PS4 è region-free solo ed esclusivamente per l’uso e consumo di giochi d’importazione, non per la riproduzione di DVD o Blu Ray stranieri. I DLC sono altrettanto soggetti a region-lock, utilizzabili esclusivamente nel paese dove essi sono stati acquistati e scaricati.

Fonte: Dualshockers.com

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più