Parliamo di Anime e Manga: Cowboy Bebop "Knockin' on heaven's door"
Recensioni

Parliamo di Anime e Manga: Cowboy Bebop “Knockin’ on heaven’s door”

STIMA TEMPO DI LETTURA: 7 min

Questa volta non parlerò di un opera recente, ma di un vero e proprio cult dell’animazione giapponese: Cowboy Bebop. In particolare vista l’imminente riedizione in blu-ray del film, parleremo di “Cowboy Bebop: Knockin’ on heaven’s door“.

Leggi anche: Parliamo di Anime e Manga: Bloom into you “Prima o Poi diventerò te”

 

QUANDO C’ERA L’ANIME NIGHT

Parliamo di Anime e Manga: Cowboy Bebop "Knockin' on heaven's door"
Il più improbabile tra i team di cacciatori di taglie – Evosmart.it | Games

Impossibile parlare del film senza nemmeno accennare alla serie animata che lo ha reso possibile. Se, come il sottoscritto siete cresciuti durante gli anni ’90 sicuramente vi ricorderete l’ormai compianto Anime Night di MTV. Tra le serie animate che mi sono rimaste più impresse in quel periodo, sicuramente è presente Cowboy Bebop.

Wikipedia:Nel 2071 l'intero sistema solare è stato reso accessibile ai viaggi iperspaziali grazie ai gate, Marte è diventato il pianeta cardine del nuovo sviluppo umano e i nuovi cartelli del crimine organizzato interplanetario, primo tra tutti il Red Dragon Crime Syndicate, esercitano la loro influenza all'interno del governo e sull'Inter Solar System Police (ISSP), la polizia del sistema solare, limitandone l'efficacia nel combattere la criminalità. Per far fronte alla minaccia di evasi, terroristi, narcotrafficanti e altri pericolosi criminali, è stato quindi istituito un sistema di 'taglie' simile a quello usato nel vecchio West; i nuovi cacciatori di taglie del sistema solare vengono perciò spesso denominati 'cowboy'.

COWBOY BEBOP CI APPASSIONA CON VICENDE CHE ESPLORANO I DILEMMI PERSONALI DEI PROTAGONISTI

Parliamo di Anime e Manga: Cowboy Bebop "Knockin' on heaven's door"
Ognuno dei nostri protagonisti ha il proprio “demone” interiore da sconfiggere – Evosmart.it | Games

Tutt’ora è difficile trovare al giorno d’oggi una serie animata così curata, ben scritta e con personaggi umani: ognuno con i propri demoni da affrontare. Il protagonista Spike sembra essere un tipo incurante e superficiale ma in realtà sta cercando di scappare dal suo passato. Il suo socio Jet è un ex-poliziotto che, disilluso dalla corruzione dilagante dentro l’ISSP (Inter Solar System Police), ha deciso di darsi alla carriera di cacciatore di taglie. I due durante le loro avventure incontreranno nuovi compagni di viaggio. Un viaggio che porterà ognuno di loro ad affrontare il proprio passato.

La serie è il giusto mix tra azione, noir, dramma e un pizzico di umorismo. Non manca un accompagnamento musicale degno di nota. La colonna sonora è un vero e proprio protagonista aggiunto alla serie. Difficile immaginare un Cowboy Bebop senza le musiche composte da Yoko Kanno e il suo gruppo Seatbelt.

Visto l’incredibile successo della serie un debutto al cinema era doveroso. Così pochi anni dopo, dalle mani dello stesso staff che aveva lavorato alla serie televisiva sui grandi schermi debutta nel 2001 il film di Cowboy Bebop tengoku no tobira conosciuto con il sottotitolo internazionale “Knockin’ on heaven’s door“.

LA SOLITA CACCIA DI TAGLIE O FORSE NO?

Parliamo di Anime e Manga: Cowboy Bebop "Knockin' on heaven's door"
Questa volta non sarà affatto semplice per lo sgangherato equipaggio del Bebop – Evosmart.it | Games

Le vicende del film iniziano con quello che sembra essere un lavoretto di routine. Il criminale da arrestare è un’hacker sulle cui tracce c’è l’avvenente Faye Valentine. Sembra una missione semplice ma presto si rivela essere solo l’inizio di una vicenda al di là di ogni aspettativa. Alla guida del camion non c’è l’hacker, ma un misterioso individuo che sparisce facendo perdere le sue tracce a seguito dell’esplosione del mezzo stesso.

L’esplosione libera un sostanza misteriosa che presto contagia tutti coloro che sono nei paraggi. Non si riesce a capire se si tratti di un arma batteriologica o di un nuovo virus sviluppato in laboratorio. Il nostro team di cacciatori di taglie decide di mettersi al lavoro invogliato dall’altissima taglia messa sull’illustre sconosciuto. Non sarà affatto semplice e i nostri protagonisti si ritroveranno davanti una situazione ben più grave del previsto.

REGIA E COMPARTO TECNICO

La regia, come anche nella serie televisiva è nelle capaci mani di Shin’ichirō Watanabe che, pur mantenendo un approccio molto simile a quello della serie animata, sceglie un taglio ancora più simile a quello dei film girati dal vivo, con alcune inquadrature che non mancano di rendere omaggio ai classici della cinematografia tradizionale. Il ritmo del film varia seguendo i vari momenti narrativi: scanzonato e veloce all’inizio, lento e riflessivo nella fase investigativa e di nuovo incalzante nella fasi d’azione e durante il climax finale.

Le animazioni realizzate per questo film sono di altissimo livello e questo grazie ad un cast di eccezione tra cui spiccano Hiroyuki Okiura e Yutaka Nakamura. Nakamura in particolare si distingue grazie al suo marchio di fabbrica: le scene di combattimento. In questo film ci sono in particolare due tra i suoi cut più famosi: la scena del treno e il combattimento sulla torre.

Parliamo di Anime e Manga: Cowboy Bebop "Knockin' on heaven's door"
Giusto un piccolo esempio di un cut fatto come si deve – Evosmart.it | Games

La colonna sonora come nella serie è composta da Yoko Kanno ed eseguita dal gruppo musicale fondato dalla stessa compositrice: i Seatbelts. Le musiche vantano una grande varietà e si legano a doppio filo con le scene che vediamo nel film, impossibile immaginare questo film senza di esse. Tra le tante tracce presenti non posso non citare la traccia di apertura Ask DNA e la movimentata Clutch.

Il film può essere visto anche se si è a digiuno della serie animata poichè le vicende si svolgono all’interno dell’arco temporale della serie stessa e prima della sua fase finale. Ma consiglio spassionatamente di recuperare prima la serie animata poiché il film, per ovvi limiti di tempo, non approfondisce abbastanza le personalità dell’improbabile equipaggio del Bebop.

Per tutti i fan delle serie la visione è consigliatissima, visto che vengono mantenuti tutti gli aspetti positivi della serie. L’unico punto negativo, se proprio vogliamo cercare il pelo nell’uovo, è la lentezza di alcune fasi del film. Una lentezza che però a mio avviso è stata scelta per rendere al meglio alcuni fasi sia durante l’investigazione che nei momenti più drammatici.

DOVE VEDERE COWBOY BEBOP

La serie purtroppo su Amazon è divenuta quasi introvabile ed è possibile vederla in streaming su VVVVID, il film invece sarà disponibile su Amazon a partire dal 27 Marzo ed è già possibile preordinalo al seguente link.

21,24€
22,49
disponibile
9 nuovo da 18,23€
al 11 Agosto 2019 23:59
Amazon.it
Spedizione gratuita
EvoGames consiglia!
Se ti piacciono i videogiochi ti aspettiamo sul nostro canale telegram.

EvoGames Entra nel gruppo EvoGames!

Seguici anche su Twitch! EvoGames!

Iscriviti al nostro nuovo canale Youtube! EvoGames

[/su_box]

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più