Curiosità Notizie Playstation

Playstation Classic già bucata dagli hacker, si possono caricare altri giochi!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Playtation Classic è la proposta di Sony per gli amanti degli oggetti vintage, visto l’enorme successo di critica e pubblico riscontrato da SNES Mini e NES Mini anche la casa giapponese ha provato a buttarsi nella mischia.

Non è però tutto oro quello che luccica, infatti se SNES e NES Mini, al netto della loro “inutilità” possono definirsi oggetti ben riusciti, lo stesso non si può dire della mini console Sony che fra lineup sfigata e software instabile non è tutto sto capolavoro.

Leggi anche : PlayStation VR in offerta su Unieuro a prezzi mai visti!

Già in passato gli hacker e i dataminer si sono divertiti con la nuova Playstation Classic, scoprendo tra l’altro l’utilizzo da parte di Sony di un emulatore open source e non sviluppato internamente, ma l’annuncio odierno ha quasi dell’incredibile.

Come riportato da Ars Technica, alcuni hacker hanno trovato un exploit che permette di caricare nuovi giochi su Playstation Classic, violando il sistema di sicurezza della mini console, tutto grazie alla presunta noncuranza da parte di Sony stessa.

L’emulatore non fa infatti nessun controllo di sicurezza prima di avviare i giochi, ma nemmeno in fase di boot e questo consente di poter caricare qualsiasi tipo di software, a patto di avere le chiavi crittografiche per “aprire” tutti i lucchetti necessari.

Playstation Classic come l’originale, modificarla è facilissimo!

Proprio queste chiavi sono le protagoniste di tutta questa faccenda, Sony ha infatti lasciato le chiavi visibili all’interno del codice sorgente della macchina, se pur abbastanza nascoste, permettendo quindi il pieno controllo da parte degli hacker più esperti. Gli hacking subiti da Playstation Classic vanno dal semplice utilizzo di altri giochi, tipo Crash Bandicoot, fino ad una vera e propria emulazione di DOOM sfruttando una distribuzione di Linux!

Come fare tutto questo? Basta una semplicissima chiavetta USB, tanta pazienza e sapere quello che si fa, e non vi invitiamo a farlo visto che è pericolo oltre che illegale!

Fa pensare comunque a come Sony abbia gestito in modo pessimo la sua nuova mini console, o forse è un modo velato per portarci al 100% agli anni della prima Playstation, quando bastava un pomeriggio per “modificare” completamente la console e poter giocare a tutti i giochi del mondo senza troppi problemi in modo illegale?

Via Ars Technica  Fonte Yifan(Twitter)

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più