PUBG copertina
MMORPG Novità PC

Problemi con i driver NVIDIA se giocate a PUBG!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Uno dei giochi più noti ed apprezzati dell’ultimo periodo è conosciuto con il nome di Playerunknown’s Battlegrounds, un titolo survival multiplayer basato su piattaforma online. Del resto i numeri confermano il grande successo di PUBG tra gli utenti: recentemente, infatti, è stato definito come il videogame più giocato su Steam, battendo numericamente anche l’ormai storico Dota II. Le ultime ore, tuttavia, sembrano aver portato alla luce una grave problematica del gioco, causata indirettamente dai nuovi driver firmati NVIDIA.

I NUOVI DRIVER NVIDIA NON VANNO D’ACCORDO CON PUBG

La scorsa settimana NVIDIA, il noto brand dedicato alla produzione di schede video, ha rilasciato un nuovo aggiornamento dei driver, arrivato alla versione 416.16. L’update datato al 4 Ottobre 2018, tuttavia, sembra riportare alcune problematiche su Playerunknown’s Battlegrounds, impedendo la corretta riproduzione delle ombre di gioco nell’ambiente. Le insistenti segnalazioni da parte degli utenti hanno raggiunto il team di supporto del gioco che, secondo le informazioni riportate nel tweet, starebbe collaborando attivamente con NVIDIA per la ricerca di una soluzione definitiva.

Il tweet evidenzia la collaborazione tra il team di PUBG e NVIDIA | Evosmart.it
Il tweet evidenzia la collaborazione tra il team di PUBG e NVIDIA | Evosmart.it

Il consiglio, per quanto banale, è di non aggiornare i driver di sistema all’ultima versione, usufruendo ancora delle vecchie versioni disponibili. Non sono note tempistiche ufficiali riguardo al fix di questa problematica ma, come supponibile, potrebbe essere offerta una soluzione in tempi molto contenuti.
Escludendo questo caso limite, ricordiamo che gli update sono necessari al fine di ottimizzare le prestazioni o alla rimozione di bug presenti in molti titoli.

PUBG É UFFICIALMENTE DISPONIBILE AL DOWNLOAD SU STEAM

Playerunknown’s Battlegrounds è disponibile ad download ufficiale sulla piattaforma Steam ad un prezzo consigliato di 29,99 euro. Il titolo, disponibile soltanto per Windows, richiede requisiti di sistema piuttosto importanti e, di conseguenza, PC con specifiche tecniche datate potrebbero incontrare evidenti lag o drop frame durante le sessioni i gioco più intense.

Via IGN.IT

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più