Playstation Now sbarca finalmente in Italia!
Gaming Novità Playstation

Playstation Now sbarca finalmente in Italia!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 5 min

Dalla giornata di Martedì 12 Marzo Playstation Now, il servizio di Sony, è finalmente disponibile nel nostro paese a 5 anni dalla sua nascita, nel 2014. Infatti PlayStation Now deriva dall’acquisizione di Sony del servizio di streaming Gaikai di tempo addietro. Nel 2014 si iniziò proprio dagli stati uniti con la possibilità di giocare da console, PC e addirittura da TV, solo tramite l’utilizzo del controller PlayStation Dualshock 3 e 4. Dal 2015 il servizio è stato esteso anche nel Regno Unito e Giappone, via via espandendosi sempre più in altri paesi nel corso degli anni. E se vi state chiedendo perchè ci ha messo così tanto a entrare nel Bel Paese, beh la motivazione è alquanto eloquente. Le condizioni infrastrutturali del nostro paese non permettevano, secondo Sony, lo sfruttamento adeguato del servizio.

Per chi non lo sapesse, questo servizio permette agli utenti di Playstation 4 e possessori di PC di poter giocare a moltissimi titoli PlayStation in streaming, e in quest’ultimo caso, senza dover possedere alcuna console Sony.

Prezzi e abbonamenti

Infatti tramite un abbonamento di 14.99 euro al mese, o 99.99 euro all’anno gli abbonati potranno giocare a tutti i titoli inclusi in una lista di oltre 600 giochi, incluse molte esclusive Playstation e vecchi titoli per PS3 e PS2.

Playstation Now sbarca finalmente in Italia!
PlayStation Now sbarca finalmente in Italia! | Evosmart.it

É possibile provare il servizio gratuitamente nei primi 7 giorni.

Leggi anche: Il firmware 6.50 di PS4 porta i Remote Play anche su iOS

Per giocare basterà essere abbonati e soddisfare alcuni requisiti minimi:

  • Avere una connessione di almeno 5 Mbps che sia il più stabile possibile
  • Per giocare i titoli multi-player online è consigliabile vivamente avere una connessione più veloce di 5 Mbps
  • E’ necessario inoltre collegare un controller Playstation o che supporti lo standard Xinput

Modalità di utilizzo

Al momento è possibile giocare in streaming al massimo alla definizione HD di 720p con audio stereo, tuttavia in altri paesi è possibile giocare anche in FHD (1080p), quindi speriamo che con l’aumentare degli iscritti al servizio verrà sbloccata questa possibilità anche per il nostro paese.

É possibile giocare anche in locale alla definizione massima di 4K HDR, con una qualità audio che nulla ha da invidiare alle controparti in edizione fisica o digitale. Ovviamente, scaricandoli è possibile anche giocare offline a patto di fare il check delle licenze almeno una volta a settimana (log in). In questa modalità sono giocabili solo i titoli PS2 e PS4, e add-on e DLC sono inclusi. I titoli PS3 sono disponibili solo in streaming invece.

Su PC però potrete giocare solo a definizione 720p con audio stereo, quindi solo in streming.

Se vorrete giocare in multiplayer con i vostri amici, magari su console, non vi servirà nessun altro abbonamento, quindi niente PlayStation Plus.

Cloud, salvataggi e trofei

Se avete già un account PlayStation, potrete aggiungere salvataggi e trofei. In ogni caso, per giocare, bisognerà crearne uno se già non lo si possiede. E non preoccupatevi se volete fare l’abbonamento mensile per poi abbandonarlo e riprenderlo in seguito. Troverete i vostri salvataggi disponibili non appena rinnoverete l’abbonamento.

Che controller posso usare?

Come detto in apertura il servizio, essendo PlayStation, è disponibile solo giocando da controller. Se avete un controller Dualshock 3 o Dualshock 4 (quelli di PS3 e PS4 insomma) sarete a cavallo. Ma se non lo avete potete spendere qualcosina in meno prendendone uno compatibile Xinput. Per maggiori informazioni potete andare sulla pagine PlayStation qui.

Requisiti PC

Ovviamente non serve un PC potente per gestire lo streaming di PlayStation Now, nonostante ciò Sony ha deciso di mettere dei paletti per non castrare troppo l’esperienza videoludica.

  • Sistema operativo:
    Windows 7 32 o 64 bit (service pack 1)
    Windows 8.1 32 o 64 bit
    Windows 10 32 o 64 bit
  • Scheda audio
  • Almeno 300 MB di spazio disponibile
  • 2 GB di RAM o più
  • Processore 3.5 GHz Intel Core i3 o 3.8 GHz AMD A10 o più veloce/nuovo
  • Una porta USB2

Considerazioni personali

Io ho provato il servizio e quindi mi sento in dovere di esprimere alcune considerazioni personali.

Partendo dalle note positive una buona scelta di Sony è stata quella di permettere agli utenti di giocare ai titoli Online anche senza possedere un abbonamento Playstation Plus, e inoltre proprio a questi titoli online si può giocare con amici possessori della console di Sony.

PlayStation Now sbarca finalmente in Italia!
Vari titoli giocabili su PlayStation Now | Evosmart.it

Non altrettanto brevi invece sono le considerazioni negative. Infatti prima di accedere ad un gioco bisogna attendere in una sorta di “lista d’attesa” e per i giochi con maggior affluenza di players questa lista d’attesa può portare ad aspettare veramente “tempi biblici”, a me ad esempio è capitato che per poter giocare a Shadow of The Colossous ho dovuto aspettare quasi un’ora. Ma mi aspetto che questo problema venga risolto, e che sia solo un problema temporaneo dato dall’avvio del servizio proprio durante queste prime ore. Infine a mio avviso i titoli, in particolar modo le esclusive, sono ancora troppe pochi.

Dunque sicuramente Playstation Now è destinato al successo e ha enormi margini di miglioramento, così come è altrettanto sicuro che sia un’occasione di rigiocare o magari giocare per la prima volta alcuni capolavori esclusivi delle console di Sony.

Ricordiamo inoltre, che è possibile provare il servizio nella formula gratuita per i primi 7 giorni. E voi cosa ne pensate? Avete già provato il servizio? Vi ha convinto? Avete intenzione di abbonarvi? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte | Via

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più