Netflix: 3 serie Anime da vedere - Dicembre 2019
Anime e Manga Curiosità Novità

Netflix: 3 serie Anime da vedere – Dicembre 2019

STIMA TEMPO DI LETTURA: 5 min

Il catalogo di Netflix, oltre ad essere popolato di numerosissime serie TV e film dal vivo, sta guardando con sempre più interesse verso l’animazione Made in Japan. Il portafoglio della piattaforma è in continua espansione e tra grandi classici e nuove serie è sempre difficile scegliere affidandosi alle striminzite descrizioni di Netflix. Quindi per aiutarvi a scegliere selezioneremo periodicamente 3 serie o film animati. Vi consiglieremo solamente ciò che abbiamo visto e apprezzato, quindi se avete consigli non preoccupatevi e scriveteli pure nell’apposito box dei commenti!

Leggi anche: I Figli del Mare: quando le emozioni diventano immagine – Anteprima

BLACK LAGOON

Netflix: 3 serie Anime da vedere - Agosto 2019 - Evosmart.it | Games

La serie animata di Black  Lagoon, tratta dall’omonimo manga (tutt’ora in corso) di Rei Hiroe, pur non essendo recente (la prima serie è stata trasmessa nel 2006), resta una visione consigliatissima. La storia vede come principale protagonista Rokuro Okajima, un classico salary man giapponese come tanti, che però vedrà cambiare all’improvviso quella che è la visione del mondo che lo circonda.

Durante uno dei sui viaggi di lavoro infatti viene sequestrato dalla Lagoon Company, un insolito gruppo di mercenari principalmente impegnati in operazioni di contrabbando. A sua insaputa Rokuro ha con sé dei documenti legati ad attività illecite svolte dalla sua azienda, i suoi dirigenti decideranno però di abbandonarlo al suo destino durante le trattative con i mercenari. Questo avvenimento sconvolgerà Rokuro a tal punto da fagli prendere la decisione di unirsi ai suoi rapitori, abbandonando il suo nome e facendosi chiamare Rock.

La serie, principalmente ambientata nella città fittizia di Roanapur in Thailandia, mescola sapientemente momenti di azione e di narrazione dando un sguardo sul mondo che sta oltre la società convenzionale, un mondo spietato dove solo il più forte sopravvive. In questo ambiente però Rock troverà nuovi stimoli liberandosi dalla rigida prigione benestante del suo paese di origine in Giappone. Qui la sapiente regia di Sunao Katabuchi, che in seguito diventerà celebre con il film In questo angolo di mondo, mostra le sue potenzialità dando il giusto peso alle scene, con inquadrature sempre adatte alla situazione, il tutto con un ritmo che riesce a intrappolare lo spettatore all’interno delle vicende narrate. Consideriamo questa serie un must watch per tutti gli appassionati di animazione, su Netflix è possibile trovare tutte le serie realizzate fino ad ora.

DEATH PARADE

Netflix: 3 serie Anime da vedere - Agosto 2019 - Evosmart.it | Games

Cosa succede dopo la morte? C’è qualcuno a giudicarci? O ci aspetta solamente l’oblio? Probabilmente proprio da queste domande è partita l’idea che ha dato vita alla realizzazione di Death Parade. Trasmesso in Giappone nel 2015, ed arrivato in Italia con tanto di doppiaggio in italiano grazie a Dynit, Death Parade è un anime originale costituito da 12 episodi e ispirato dal corto Death Billiard, il quale è stato realizzato da Madhouse per l’Anime Mirai 2013.

Le vicende si svolgeranno all’interno del bar chiamato Quindecim, gestito dal misterioso Decim e dalla sua assistente Chiyuki. Ma quello che sembra essere un normalissimo locale si rivelerà essere una stanza creata per giudicare le anime dei morti. Quando due persone muoiono nello stesso momento esse si ritrovano, prive di ogni ricordo legate alla loro morte, all’interno del misterioso bar le cui uniche vie di accesso e uscita sono i due ascensori. I due malcapitati sono quindi costretti da Decim a partecipare a un gioco in cui (anche se in realtà sono già morti) è in gioco la loro vita. Lo scopo del gioco infatti è quello di scavare all’interno dei meandri più oscuri dei due malcapitati per deciderne il loro destino: reincarnazione o oblio?

COSA C’È DOPO LA MORTE?

La serie quindi, più che tentare di rispondere al quesito iniziale, sfrutta l’incipit narrativo per sondare e mostrare al suo pubblico le oscurità dell’animo umano, dove non esistono confini netti tra malvagità e bontà ma solamente la dura realtà che si nasconde in ogni persona. Non fatevi quindi ingannare dalla festosa sigla di apertura, le atmosfere generali della serie sono molto cupe ma mai in modo eccessivo. La colonna sonora, caratterizzata da interessanti sfumature jazz, infine riesce ad accompagnare benissimo le scene mostrate. L’unica nota leggermente negativa potrebbe essere legata ad una certa ripetitività degli eventi, compensata però dagli stupendi episodi finali. La serie è disponibile, oltre che su Netflix, anche sulla piattaforma gratuita di VVVVID.

 ATOM: THE BEGINNING

Tra tutte le opere del prolifico Osamu Tezuka (considerato il Dio dei manga), Astro Boy (in patria Atom dal braccio di ferro) è sicuramente una tra le più famose e riconosciute a livello internazionale. Il suo primo adattamento animato inoltre, risalente al 1963, ha praticamente definito le basi dell’attuale animazione giapponese, venendo riconosciuto come il primo Anime. È anche il primo in Anime in assoluto ad aver conosciuto un successo internazionale.

Oggi però siamo qui per parlarvi del suo prequel Atom :The beginning. La serie vede come protagonisti due geniali, quanto eccentrici, ricercatori universitari: Umataro Tenma e Hiroshi Ochanomizu. Insieme lavorano a diversi progetti tra cui un robot umanoide chiamato SIX. Nella sua realizzazione, non priva di intoppi, il loro principale obbiettivo è quello di creare un intelligenza artificiale consapevole ed in grado di agire autonomamente. Riusciranno nel loro intento? E quali ostacoli incontreranno nel raggiungimento del loro obbiettivo?

I diritti della serie animata, un tempo presente sul canale Youtube di Yamato Video, ora sono passati a Netflix ed è l’unica piattaforma dove è possibile seguirla legalmente.

EvoGames consiglia!
Se ti piacciono i videogiochi ti aspettiamo sul nostro canale telegram.

EvoGames Entra nel gruppo EvoGames!

Seguici anche su Twitch! EvoGames!

Iscriviti al nostro nuovo canale Youtube! EvoGames

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più