Novità

Google potrebbe presto lanciare un servizio di Game Streaming.

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Google sembrerebbe interessata a lanciare un servizio di Game Streaming sulle righe di GeForce NOW, che permetterebbe a tutte quelle persone che possiedono PC poco potenti di poter giocare agli ultimi titoli disponibili sfruttando alcuni appositi server creati apposta per il rendering.

Secondo il blog gaming “Kotaku”, Google starebbe pensando di acquisire un “gaming development studio” per accelerare lo sviluppo di questa piattaforma, che verrà probabilmente erogata tramite qualche servizio Google già esistente, come ad esempio il servizio di cast Chromecast.

GAME STREAMING BY GOOGLE?

Non è escluso ovviamente che Google crei una sezione apposita dei suoi servizi online, così come una app dedicata per le piattaforme mobile, anche se probabilmente il servizio di game streaming sarà erogato tramite il browser Google Chrome, con una apposita funzionalità studiata per il caso, oppure con una estensione aggiuntiva scaricabile dal Web Store di Google Chrome. Attualmente non si conoscono i dettagli tecnici del progetto, in quanto ancora non si ha una precisa conferma riguardo alle intenzioni del colosso del web.

Sicuramente una piattaforma game streaming da parte di Google potrebbe lanciare ulteriormente questo mercato visto che, probabilmente, la casa di Mountain View sarebbe in grado di erogare questo servizio ad un prezzo adatto a tutti, date le risorse della compagnia. Inoltre, il game streaming potrebbe essere integrato all’interno di altri servizi forniti da Big G, così come all’interno del sistema operativo Android, che potrebbe, nelle future versioni, integrare una app dedicata, già presente di default, pensata proprio per il game streaming.

Il progetto, conosciuto come Project Yeti, sembra essere in sviluppo presso i laboratori del colosso californiano del Web, e forse, sarà possibile vedere già qualche anteprima all’evento di ottobre, dove verranno probabilmente presentati anche i nuovi Google Pixel – leggi anche Trapelano le pellicole protettive di Google Pixel 3 e Pixel 3 XL e Google Pixel 3 XL “Polifemo” – insieme ad altri aggiornamenti di alcuni prodotti che Google ha attualmente nel suo listino.

Fateci sapere qua sotto nei commenti che cosa ne pensate di questa nuova trovata di Google e che cosa vi aspettate dall’evento di ottobre!

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più