Dirt 5 sarà il primo gioco su Xbox Series X a supportare i 120 fps?
Novità

Dirt 5 sarà il primo gioco su Xbox Series X a supportare i 120 fps?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Al termine dell’Inside Xbox di ieri sera si sono tenute diverse interviste con alcuni dei team responsabili dei videogiochi protagonisti dell’evento. Tra questi è stati intervistato Robert Karp, Developer Director di Codemaster. Nel corso dell’interista oltre a introdurre alcune anticipazioni sui contenuti del prossimo Dirt 5 sono state rilasciate anche alcune informazioni tecniche.

Leggi anche: Inside Xbox: ecco i titoli di terze parti al lancio di Series X

DIRT 5 NON SI FERMA AL 4K A 60 FPS, CONFERMATO IL SUPPORTO AI 120 FPS SU XBOX SERIES X

Proprio verso la fine dell’intervista Karp ha confermato che Dirt 5 (che uscirà anche sull’attuale generazione di console) supporterà su Xbox Series X il 4K a 60 fps. Ma non è finita qui: ci sarà anche il supporto ai 120 fps. È praticamente certo che per raggiungere questo risultato sarà necessario rinunciare alla risoluzione 4K ma non ci è dato sapere di preciso se sarà un Full HD a 120 fps. Sarebbe un risultato comunque molto importante per tutti gli appassionati di corse.

Spesso infatti i giocatori più esperti preferiscono un maggior numero di fps a discapito di una maggiore risoluzione. Un numero più alto di fps garantisce un’immediatezza ancora maggiore garantita dalla maggior fluidità di gioco che permette ai giocatori più abili di anticipare le proprie mosse.

Fino ad oggi nessun gioco per Xbox Series X aveva annunciato il supporto a frame rate maggiori dei 60fps; Dirt 5 potrebbe essere il primo titolo a supportare i 120 fps sulle console di nuova generazione. E siccome PS5 offre una soluzione hardware molto simile a quella di Xbox Series X è possibile che il supporto ai 120 fps arrivi anche sulla console di Sony. Al momento però non abbiamo nessuna conferma da parte di Codemasters.

Vi ricordiamo che Dirt 5 è atteso per Ottobre su PC, PS4, PS5, Xbox One e Series X. Il gioco arriverà anche su Google Stadia nei primi mesi del 2021.

Via: Vg247

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più