Crunchyroll: 3 serie Anime da vedere - Maggio 2019
Curiosità Novità

Crunchyroll: 3 serie Anime da vedere – Maggio 2019

STIMA TEMPO DI LETTURA: 6 min

A partire da questo mese inizieremo a pescare alcune delle più interessanti serie animate presenti sull’immenso catalogo di Crunchyroll. La piattaforma a differenza di Netflix è parzialmente gratuita ed il suo catalogo si concentra quasi esclusivamente sull’animazione giapponese. Purtroppo essendo la piattaforma nata negli Stati Uniti non troveremo doppiaggi in italano come invece succede su VVVVID e Netflix ma ci dovremo “accontentare” dei soli sottotili.

Crunchyroll è una piattaforma gratuita che offre alcuni vantaggi agli utenti che pagano l’abbonamento premium. Con un’abbonamento di 4,99€ al mese gli episodi saranno disponibili in simulcast, con risoluzione HD e senza interruzioni pubblicitarie. Gli utenti free invece si devono accontentare di una qualità video inferiore e sarà necessario aspettare una settimana per poter vedere i nuovi episodi. In questo caso i vantaggi dell’account premium sono tanti e potrebbe valerne la pena se siete dei divoratori di anime stagionali. È possibile provare i vantaggi dell’account premium tramite una prova gratuita di 14 giorni.

Leggi anche: Parliamo di Anime e Manga: 5 Cm al secondo il film

MOB PSYCHO 100

Crunchyroll: 3 serie Anime da vedere - Maggio 2019 - Evcsmart.it | Games
Le 2 serie animate di Mob Psycho sono un must watch per gli utenti di Crichyroll

Dalle mani dello stesso creatore di One Punch Man ecco un’altra serie veramente degna di nota. A differenza delle avventure del nostro eroe pelato, in questo caso sia la storia che i disegni del manga originale sono curati dalla mente creativa di One.

In questa serie animata seguiremo le vicende personali di Shigeo (soprannominato Mob) un ragazzo dotato di incredibili poteri di natura psichica. Pur essendo un esper dotato di poteri formidabili Mob non si sente a suo agio con queste capacità soprattutto nell’ottica di voler vivere una vita “normale” con gli altri e ne ha quasi timore visto il pericolo che ne consegue quando perde il controllo di essi. Nonostante ciò riesce a trovare un punto di riferimento nel maestro Reigen, un sedicente spiritista che riesce a conquistare la fiducia del ragazzo. La serie è piena inoltre di personaggi secondari di grande importanza ma per evitare di dilungarmi troppo taglio il discorso per lasciare il posto ad una eventuale recensione.

Dal punto di vista tecnico la qualità di entrambe le serie animate è superlativa. Il cast di animatori messo insieme da Studio Bones racchiude il meglio della “web generation“. Ciò si traduce in una qualità e varietà di stili riuniti in unico lavoro, dando comunque uno stile solido e particolare all’intera serie animata. Sia al termine della prima che della seconda serie, grazie all’incredibile talento di questi animatori, sarà possibile ammirare alcune delle più belle scene di combattimento di sempre. Mob Psycho 100 è una serie animata di cui ne consigliamo assolutamente la visione.

A PLACE FURTHER IN THE UNIVERSE

Crunchyroll: 3 serie Anime da vedere - Maggio 2019 - Evcsmart.it | Games
Quattro ragazze lieceali uniscono le forze per un improbabile viaggio in Antartide

A place further than the universe (Sora yori mo tōi basho) è un anime originale prodotto dallo studio Madhouse e diretto dalla regista Atsuko Ishizuka (Nana, No Game no Life). La storia narra le vicende di 4 ragazze liceali accomunate da un unico ed atipico obbiettivo: un viaggio in Antartide.

Mari Tamaki (soprannominata Kimari) è una ragazza vivace e solare che però sente di non star vivendo al massimo la sua gioventù. Shirase invece è una ragazza all’apparenza forte e determinata con in mente un obbiettivo chiaro: raggiungere l’Antartide. Sarà l’incontro tra queste due ragazze a farle muovere i primi passi verso un viaggio ritenuto impossibile. Presto si aggiungeranno all’insolito duo Hinata e Yuzuki. La prima è una ragazza solare e intelligente che ha scelto però di non frequentare il liceo preparandosi da sola per gli esami di entrata al college, avendo quindi 2 anni di tempo vorrebbe vivere un’esperienza speciale prima di dedicarsi allo studio. Yuzuki invece è una giovane idol che però proprio per via della sua carriera e dei continui impegni continua ad avere difficoltà nel creare legami di amicizia con le sue coetanee.

Il fulcro della storia sarà proprio la crescita personale di queste 4 ragazze con obbiettivi e desideri diversi ma che alla fine condivideranno insieme un’avventura unica ed irripetibile. La regia, la scelta dei colori, unita ad un ottimo character acting contribuisce in modo significativo alla buona riuscita della serie. Di importanza fondamentale il doppiaggio originale, che da un ulteriore valore aggiunto alle vicende donando ad ognuno dei protagonisti una impronta personale ben definita. Un serie consigliata che non è da confondersi con i tipici anime definiti “moe”. Si tratta di un viaggio sia personale che fisico, raccontato con un tocco d’umorismo, senza farsi mancare anche qualche momento dedicato ai sentimenti di tristezza dovuti alla perdita di persone care.

91 DAYS

Crunchyroll: 3 serie Anime da vedere - Maggio 2019 - Evcsmart.it | Games
Una storia di vendetta in salsa anni ’30 ecco 91 Days

91 Days è un altro anime originale prodotto dal giovane studio Shuka (celebre per gli adattamenti animati di Durarara!!x2) e basato su un soggetto ideato da Taku Kishimoto. La storia prende vita durante il periodo del proibizionismo americano, quindi avremo di nuovo a che fare con la mafia italo-americano (od almeno per come se la immaginano in Giappone).

Il nostro protagonista è tutto tranne che un personaggio positivo. Angelo Ragusa da bambino assiste all’esecuzione di suo padre e della sua famiglia da parte di Don Vincenzo Vanetti. Angelo ormai creduto morto inizia a condurre una vita da esule fino al momento in cui riceve una misteriosa lettera. Da qui inizia il suo lento e freddo piano per la vendetta. Prendendo il nome di Avilio Bruno si avvicina alla famiglia Vanetti ed al suo erede Nero con l’obbiettivo di conquistarne la fiducia e solo allora inizierà a mettere in opera il suo piano.

Devo comunque avvertire di due dei problemi principali della serie. Il primo è che forse in Giappone non hanno la minima idea di cosa sia un nome italiano, quindi ci ritroveremo con capolavori come: Fango, Cerotto, Orco, Strega, Serpente e Scusa. Il secondo aspetto è il fatto che per essere una storia mafiosa, la mafia presentata in questa storia è poco credibile ed eccessivamente stereotipata. Di contro resta una storia ben scritta per quanto riguarda il percorso di vendetta intrapreso dal nostro protagonista. Una serie che consigliamo ma non di certo tra le migliori di questo genere.

EvoGames consiglia!
Se ti piacciono i videogiochi ti aspettiamo sul nostro canale telegram.

EvoGames Entra nel gruppo EvoGames!

Seguici anche su Twitch! EvoGames!

Iscriviti al nostro nuovo canale Youtube! EvoGames

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più