razer phone original
Novità

Amazon ci svela in anticipo Razer Phone 2

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Razer Phone è stato il primo smartphone che ha rilanciato i veri smartphone da gaming. Tendenza iniziata nel 2011 da Sony, con la creazione di Sony Xperia Play, uno smartphone che poteva essere definito un ibrido PSP – Smartphone Android, che puntava tutto il suo essere alla fruibilità dei giochi su piattaforma mobile.

Nel 2017, lo smartphone da gaming è rinato, grazie alla famosa casa produttrice di periferiche da gioco, che ha presentato il suo primo smartphone, un vero top di gamma Android con caratteristiche dedicate al gaming. Speaker stereo potenti ed immersivi, display grande, dotato di cornici per facilitare l’impugnatura del dispositivo durante le sessioni di gioco, e raffreddamento del processore a camera di vapore, per facilitare la dissipazione del calore prodotto.

RAZER PHONE 2 SVELATO PER ERRORE DA AMAZON

razer phone 2

Ora Razer è pronta a lanciare il successore di Razer Phone, che si chiamerà appunto Razer Phone 2. Uno smartphone che ancora deve essere annunciato, ma del quale sappiamo già tutto grazie ad un errore commesso da Amazon, che ha inserito tra i prodotti acquistabili proprio il nuovo smartphone da gaming della casa americana. Inutile dire che si tratta di un top di gamma: Snapdragon 845, 8 GB di RAM LPDDR4X e raffreddamento Vapor Chamber (come il predecessore), per garantire un’ottima dissipazione del calore.

Lo storage è limitato a 64 GB di memoria interna UFS 2.1, ma è comunque data la possibilità di espandere la memoria tramite l’uso di una microSD (capacità massima 2 TB). Il dispositivo è dotato di un display da 5.72″ in risoluzione 1440 x 2560 2K, realizzato in tecnologia IPS potenziata dalla tecnologia proprietaria UltraMotion che permette un refresh rate di 120 Hz, per migliorare l’esperienza di gioco del dispositivo. Ai lati troviamo i consueti tasti del volume ed il sensore di impronte digitali a-là Sony.

razer phone original

Gli speaker sono dotati di ottimizzazione Dolby Atmos, per garantire l’immersività del suono nelle sessioni di gioco prolungate. Ovviamente questa feature può anche essere utile ed apprezzabile in caso si vogliano consumare contenuti multimediali quali film e video in streaming. Il device è dotato di una selfie camera da 8 MP, accompagnata da una dual-camera posteriore con due sensori da 12 MP, di cui uno tele. Il marchio Razer Chroma RGB fa la comparsa anche sullo smartphone, con la presenza di un logo Razer che può cambiare colore, e può essere programmato tramite un software dedicato installato sul dispositivo.

Il tutto è mosso da una grande batteria da 4000 mAh, che dovrebbe garantire un’ottima autonomia, anche a fronte dell’ottimo processore Snapdragon 845, che si è dimostrato essere perfettamente bilanciato dal punto di vista prestazioni / autonomia.

Note dolenti? Il peso, di ben 222 grammi, giustificato però dalla presenza della certificazione IP67 e della ricarica wireless, ed il prezzo, che dovrebbe attestarsi attorno agli 870-880 €, con la corrispondente inserzione Amazon che indica un prezzo di 871 €, con spedizioni a partire dal 12 ottobre.

Il dispositivo sarà presentato ad un evento dedicato ad Hollywood questa notte alle 03:30.

Via: FidelityHouse

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più