PC vs Console | Cosa è meglio per giocare?
Gaming Guide PC e Mac Playstation XBOX

PC vs Console | Cosa è meglio per giocare? – Capitolo 6

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

In questa guida a capitoli vedremo chi sarà il vincitore della guerra tra PC vs Console. Vinceranno i cassoni o le scatolette?

Se vi siete perso i capitoli precedenti di questa guida, cliccate QUI.

Capitolo 6.1 – Giocare On-line

Su PC gli step per giocare online sono molto semplici. Basta usare una connessione WiFi o Ethernet funzionante e avere un gioco con funzionalità on-line. A meno di cose particolari quali tornei o quant’altro, giocare on-line con il PC è sempre gratis.

PC vs Console | Cosa è meglio per giocare?
On-Line | Evosmart.it

Su console dipende. Giocare on-line da XBOX prevede l’abbonamento al servizio XBOX Live Gold al prezzo di 6.99 €/mese, 19.99 €/3 mesi o 59.99€/anno. Il servizio permette, oltre che a giocare online, ad avere accesso a titoli mensili gratuiti utilizzabili finchè si ha il servizio attivo e sconti sui esclusivi giochi.

Anche su PlayStation, da PlayStation 4 in poi, bisogna abbonarsi al servizio di Sony, PlayStation Plus, per aver accesso al gaming on-line, sconti, titoli gratuiti e salvataggi salvati in cloud. I prezzi sono di 8.99 €/mese, 24.99 €/3 mesi e 59.99 €/anno. La differenza è che per i giochi free-to-play tipo Fortnite non è necessario avere un abbonamento a PlayStation Plus per giocare on-line.

Capitolo 6.2 – Aggiornamenti hardware e software

Come detto nel paragrafo dell’hardware, un PC è una macchina completamente aggiornabile mentre la console no. Quando un componenti diventa obsoleto o ne esce uno che ci permette di giocare meglio ai giochi appena usciti possiamo togliere quello che abbiamo e mettere quello nuovo, fino ad arrivare magari a 10 anni o più di distanza con un PC completamente nuovo in tutto e per tutto.

La console come già abbiamo ripetuto, così nasce e così muore.

PC vs Console | Cosa è meglio per giocare?
Update | Evosmart.it

Discorso diverso per gli aggiornamenti software. Togliendo gli aggiornamenti dei giochi, che dipendono dagli sviluppatori degli stessi, su PC bisogna tenere aggiornato Windows (o il sistema su cui si gioca) e i vari driver della scheda video, scheda madre, scheda audio e tutto ciò che ci servirà per giocare.

Sulla console vengono fatti aggiornamenti periodici per aggiungere funzioni, applicazioni o impostazioni. Oppure può essere aggiunta la compatibilità a nuovi controller come in passato è successo per il Kinect, PS Move e PS VR.


Per consultare il resto della guida aspettate qualche giorno o consultate la nostra sezione delle GUIDE

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più