PC vs Console | Cosa è meglio per giocare?
Gaming Guide PC e Mac Playstation XBOX

PC vs Console | Cosa è meglio per giocare? – Capitolo 2

STIMA TEMPO DI LETTURA: 4 min

In questa guida a capitoli vedremo chi sarà il vincitore della guerra tra PC vs Console. Vinceranno i cassoni o le scatolette?

Se vi siete perso i capitoli precedenti di questa guida, cliccate QUI.

Capitolo 2.1 – Hardware, TeraFlops e Potenza

PlayStation 5 vs XBOX Series X | Facciamo chiarezza
Ryzen 5 3600 + RX 5700 | Evosmart.it

Su PC il più grande vantaggio è quello che l’hardware ce lo si sceglie. Si può creare il giusto connubio di componentistica che più ci aggrada. Sia visivamente che di potenze differenti. Preferire un componente rispetto all’altro perchè uno ha LED RGB o ARGB è una questione estetica che non influenza il gioco (anche se lo sanno tutti che i LED RGB fanno più FPS).

Scegliere invece una RAM più veloce, o proprio un quantitativo maggiore di RAM, può modificare più o meno radicalmente l’esperienza di gioco soprattutto in base al gioco che si sta giocando. Ci sono giochi che necessitano di più RAM, altri di più VRAM (RAM dedicata nella scheda video), altri preferiscono più core, e altri ancora core che raggiungono frequenze più alte. Ma la cosa che influenza di più i giochi è senza dubbio la GPU (scheda video). Generalmente più è potente e più è capace di restituire più dettagli e FPS in in gioco. Attenti solo alla memoria VRAM installata, perchè alcune GPU sono vendute in più configurazioni, magari da 4 GB o 8 GB. Ad oggi è meglio avere magari un GPU un po’ più scarsina ma con 8 GB che una molto potente ma castrata da soli 4 GB. In generale conviene configurarsi il computer nella maniera più bilanciata possibile. Cercando di non avere troppo dislivello tra le performance della CPU e della GPU per non creare un problema chiamato in gergo bottleneck (collo di bottiglia in italiano). Oppure cercare di avere componenti il più possibile degli stessi anni.

In generale non esiste la configurazione che fa girare tutti i giochi perfettamente, a meno di riempire il case di kg di RAM, CPU e GPU iper-top di gamma e SSD super-prestazionali. Ah poi ovviamente serve necessariamente un SSD per giocare.

PC vs Console | Cosa è meglio per giocare?
PlayStation 4 | Evosmart.it

Le console sono fatte e finite.

Basterebbe solo questa frase in effetti. Così la compri e così la tieni. Ha quell’alimentatore? Lo tieni! Ha quella GPU? La tieni! Ha poca RAM? La tieni! C’è solo un componente che da 15 a questa parte è stato più o meno possibile cambiare, ciò l’HDD meccanico che era possibile cambiarlo con uno più capiente o con un SSD (sconsigliato perchè non dà oggettivi vantaggi in gioco che ne giustificano la spesa). Le prossime avranno SSD, e si dice saranno solo espandibili ma non sostituibili.

Parlando di SSD e di prossime console. C’è differenza tra prodotti “normali” consumer facilmente acquistabili da tutti e prodotti “custom” dedicati alle macchine industriali o a chi richiede appunto prodotti al di fuori della norma. Il nuovo SSD di PlayStation 5 è un esempio di come non basta avere un componente veloce per rendere migliore una macchina, ma bisogna anche capire come sfruttarlo al 100%. A riguardo vi rimando all’articolo sulla presentazione di PlayStation 5 durante la GDC (Games Developer Conference) 2020. E sempre parlando di prodotti custom, bisogna sapere che le console non devono seguire gli standard ferrei che ci sono su PC, ma se si vuole fare un prodotto con caratteristiche diverse e atipiche si fa. Un esempio è descritto più avanti quando si parla di OS e di hardware dedicato per gestirli (Capitolo 4).

Ma in generale bisogna ricordare che l’hardware all’interno di una console è sviluppato per durare per tutta la vita della console, se non di più. Se prendiamo ad esempio le ultime console (PS4 e XBOX ONE), nonostante abbiano avuto delle console mid-gen più o meno a metà vita, queste ultime non sono diventate lo standard ma solo un plus. Infatti i giochi che oggi escono nel 2020 per PS4, PS4 Pro, XBOX ONE e XBOX ONE X sono pensati per girare sempre e comunque sull’hardware originale del 2013.

E i TeraFlops? Per approfondire potreste guardare questo articolo, oppure continuare a leggere dato che tratteremo di questo argomento nel paragrafo Giochi, Esclusive e Ottimizzazione.


Per consultare il resto della guida aspettate qualche giorno o consultate la nostra sezione delle GUIDE

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più