Diversi utenti segnalano questo problema durante sessioni di gioco con interfacce statiche. Ecco come risolvere il problema in attesa di adeguati aggiornamenti.
Guide Nintendo

Come risolvere i problemi di Image Ghosting su Nintendo Switch

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

La modalità Online di Switch è stata imposta a pagamento sin dal primo giorno di questo mese, Settembre 2018, segnando diverse mosse da parte di Nintendo per incoraggiare gli utenti di Switch ad abbonarsi, oltre che mantenendo il servizio gratuito per i maggiori Free-To-Play già disponibili per la console ibrida (Paladins, Fortnite, etc.).

Leggi anche “Nintendo Switch: Online gratis potrebbe continuare per alcuni giochi” e “Nintendo Switch: Saldi sui giochi Online fino alla mezzanotte di domani

Grazie allo servizio ogni possessore di Nintendo Switch può anche accedere ai giochi selezionati per Virtual Console NES, o altre macchine da retrogaming di casa Nintendo, così da poter rivivere al meglio i propri ricordi dovunque e in qualsiasi momento… anche se con qualche probabile effetto collaterale.

Molti utenti hanno segnalato, tramite il noto subreddit dedicato a Nintendo Switch, il verificarsi di un effetto Image Ghosting dopo sessioni poco intensive di Doctor Mario per NES. La “vittima” in questione ha riportato che appena dopo 20 minuti di gioco, tornando alla Homepage del sistema ha riscontrato dei pixel mantenenti immagini statiche dell’interfaccia precedentemente in uso per il gameplay. Ecco le immagini che egli stesso ha condiviso:

Nintendo Switch con Image Retention - Home Screen | Evosmart.itNintendo Switch con Image Retention - 9 Minuti dopo | Evosmart.itNintendo Switch con Image Retention - 9 Minuti dopo (da più vicino)  Evosmart.it

Trattandosi di un display LCD (o cristalli liquidi) questo problema non è in alcun modo verificabile in via permanente, tuttavia diverse fonti americane hanno sbagliato definendo il difetto temporaneo come Burn-In.

Com’è possibile notare dalle immagini, infatti, i pixel statici vanno man mano svanendo lasciando l’interfaccia del menù d’avvio sempre più pulita; proprio come il difetto che si verifica in tutti i TOP di gamma LG da G4 fino a V20/Q8 2017.

NINTENDO SWITCH E L’IMAGE GHOSTING – COME RISOLVERE IN ATTESA DI ADEGUATI AGGIORNAMENTI

Una temporanea “stampa” dei pixel bianchi più statici svanisce tramite l’adozione di uno tra questi semplici metodi:

  • Lasciate riposare il dispositivo a display spento per qualche minuto
  • Riproducete immagini dinamiche giocando a software possibilmente privi (o quasi) di interfacce da gioco (es. RiME) per 10 – 30 minuti.

Per prevenire il problema basterà invece evitare il filtro CRT.

Se avete dei dubbi al riguardo non esitate a lasciare un commento: vi risponderemo il prima possibile.

Fonte: Reddit | Via: NintendoSoup (INTERPRETAZIONE ERRATA DEL PROBLEMA)

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più