Il più famoso Battle Royale approda anche su piattaforma Android, ma non su tutti i dispositivi che la ospitano. Eccone la lista!
FPS Mobile Novità

Fortnite arriva su Android, ma non su tutti i telefoni.

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Dopo aver sparso i Forzieri Lama per tutta Europa, piazzato degli easter egg offline nel bel mezzo del deserto californiano ed aver lanciato una delle più interessanti stagioni di sempre, il team di sviluppatori ha appena predisposto una lista di device compatibili per il gioco, tra non molto capace di girare anche sulla piattaforma Android!

Leggi anche “Fortnite: Avvistati Forzieri Lama in 5 città europee

Android è sinonimo di aperto, ampio, per tutti: ma non questa volta. Epic Games ha ristretto la cerchia a pochi dispositivi “élite”, capaci di eseguire un gioco tanto semplice quanto pesante, il cui lag potrebbe rovinare irrimediabilmente l’esperienza di gioco generale.

LISTA DEI DISPOSITIVI COMPATIBILI

Samsung

  • Samsung Galaxy A5 (2017)
  • Samsung Galaxy A7 (2017)
  • Samsung Galaxy J7 (2017)
  • Samsung Galaxy J7 Prime/Pro (2016)
  • Samsung Galaxy On7 (2016)
  • Samsung Galaxy Note 8
  • Samsung Galaxy S9/Plus
  • Samsung Galaxy S7/edge
  • Samsung Galaxy S8/Plus

Huawei

  • Huawei Mate 10/Pro/Lite
  • Huawei Mate 9/Pro
  • Huawei P10/Plus/Lite
  • Huawei P9/Lite
  • Huawei P8 Lite (2017)

Motorola

  • Motorola Moto E4 Plus
  • Motorola Moto G5/Plus/S
  • Motorola Moto Z2 Play

LG

  • LG G6
  • LG V30/Plus

Sony

  • Sony Xperia XA
  • Sony Xperia XA1 Ultra/Plus
  • Sony Xperia XZ
  • Sony Xperia XZS
  • Sony Xperia XZ1

Google

  • Google Pixel 2/XL

Nokia

  • Nokia 6 (si suppone 2018)

Razer

  • Razer Phone
Fortnite Mobile per iOS, disponibile su Apple Store da marzo.
Fortnite Mobile per iOS, disponibile su Apple Store da marzo | Evosmart.it

Nella lettura di questa lista vi è tuttavia uno o più dubbi: la potenza di calcolo richiesta in media necessaria per giocare al minimo dei dettagli grafici è estremamente variabile; non vengono menzionati TOP di gamma dal 2016 “in giù” ad unica eccezion fatta per Galaxy S7 ed S7 edge, viene incluso uno smartphone di bassa fascia come Motorola Moto E4 Plus ma non modelli di medio-alta fascia prodotti da altre aziende, oltre a diverse insensatezze fin troppo sospette.

Le conclusioni più probabili portano a pensare che questa sia nient’altro che una lista provvisoria, ed indichi i dispositivi nei quali le componenti hardware/software sono ottimizzate nel migliore dei modi, in attesa dell’annuncio ufficiale che includerà più telefoni capaci di far girare l’omonimo Battle Royale.

Fonte: Androidpit

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più