FPS Notizie PC Playstation XBOX

Continua il declino per Battlefield V e Fallout 76, vendite digitali deludenti.

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Che Fallout 76 e Battlefield V non siano un successo è abbastanza ovvio, entrambi i giochi sono stato coperti da una “shitstorm” di proporzioni bibliche subito dopo la loro uscita e questo ne ha letteralmente distrutto il successo.

Leggi anche : Battlefield 5 flop? Già in fortissimo sconto a meno di 10 giorni dall’uscita.

Le motivazioni di questo flop di vendite sono diverse, per Battlefield V sono state alcune scelte discutibili, sia lato stilistico che di comunicazione, mentre per Fallout 76 Bethesda ha praticamente sbagliato tutto quello che potesse sbagliare.

Donne con protesi nei campi di battaglia? Forse no….

Entrambi i giochi hanno venduto molto sotto le aspettative delle rispettive compagnie, infatti si trovano già molto scontati tutti e 2 dopo pochissimo tempo dall’uscita, e non parliamo di sole copie fisiche ma anche di quelle digitali.

Secondo l’ultima analisi di mercato di SuperData Research Battlefield V ha piazzato nel mese di novembre meno di 2 milioni di copie, cifra che scende a meno di 1 milione e mezzo per Fallout 76. Nonostante entrambi i giochi siano comunque nella top 10 americana hanno generato numeri molto minori rispetto ai loro predecessori.

SuperData Research conferma il FLOP di Battlefield V e Fallout 76 anche nel mercato digitale

Bethesda e i suoi bug….

Fallout 4 ad esempio, capitolo precedente rispetto a Fallout 76, riuscì a vendere quasi 1,9 milioni di copie digitali a soli tre giorni dalla sua uscita, mentre Battlefield V, a parità di giorni, ha venduto circa la metà di copie di Battlefield 1, uscito un anno fa, e addirittura meno della metà del diretto concorrente Call of Duty: Black Ops 4.

Leggi anche : la Beta di Dreams per PS4 inizia oggi! Ma non per tutti.

Queste enormi facciate saranno di sicuro utili sia a Bethesda quanto a Dice per rimettersi in carreggiata, è evidente che il pubblico non paga volentieri per prodotti affetti da numerosi bug, o con scelte storico/stilistiche discutibili, mettete nel calderone “scandali” come il bag-gate di Fallout 76 o le frasi come “Se non vi piace il gioco non compratelo” per Battlefield V ed il flop è servito su un piatto d’argento.

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più