Gaming

Medievil Remastered, arriveranno a breve nuove informazioni.

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Nell’enorme calderone delle esclusive Playstation, fra nuove IP originali, remake e remaster di vecchie glorie, circa un anno fa venne annunciata una di quelle “bombe” che non ti aspetti. Era il giorno d’apertura della Playstation Experience 2017 e Shawn Layden, presidente dei Sony Worldwide Studios, si presentò sul palco con una misteriosa maglietta coperta da una giacca leggera.

Medievil Remastered uscita
Non è la prima volta che le magliette di Layden annunciano qualcosa.
Alla fine della conferenza, qualcuno chiese a Layden a cosa si riferisse quella maglia, e lui con lo stupore di tutti annunciò, con l’aiuto di un brevissimo teaser, il remake/remaster di uno dei titoli più di successo della storia videoludica mondiale, Medievil.
Peccato che dopo quell’annuncio il gioco sia letteralmente sparito dalla scena, Medievil Remastered ha saltato conferenze importantissime come l’E3, la Paris Games Week ecc. Sembra però che l’attesa sia finita perchè Sony stessa, nel suo ultimo Playstation Blogcast tramite Sid ShumanSocial Media Director di Sony, ha dichiarato che avremo nuove informazioni nel giro di una o due settimane.
Shuman afferma di averne parlato direttamente con Shawn Layden in persona, colui che circa un anno fa annunciò il gioco, il quale “è davvero molto eccitato all’idea di poter fornire a tutti un grande aggiornamento su MediEvil”.
Contando che Sony non dovrebbe essere presente a nessuna manifestazione di rilievo nei prossimi giorni, possiamo aspettarci un annuncio da un momento all’altro. La curiosità che gira intorno a questa, ennesima, operazione nostalgia è molta, ancora non sappiamo se Sony ha intenzione di rimasterizzare il gioco originale oppure di creare un vero e proprio remake simile a quanto visto con Crash, o il più recente Spyro.
21 anni pesano abbastanza vero?
Siamo abbastanza sicuri che si tratti di un trattamento sulla falsariga di Crash, stesso identico gameplay ma con grafica completamente adattata ai tempi moderni, Sony però potrebbe stupirci in positivo creando da zero un gioco totalmente nuovo come una sorta di reboot, anche se in questo caso avrebbe poco senso chiamarlo semplicemente “Remastered”.
Siete anche voi dei “vecchietti” che hanno vissuto gli anni d’oro della prima Playstation? Se si siete assolutamente in buona compagnia!

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più