Gran Turismo 7 - Ritorno dell'offline single player?
Corse Gaming Novità Playstation

Gran Turismo 7 – Ritorno dell’offline single player?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

GTPlanet, il famosissimo portale che parla di automobili e videogiochi automobilistici, ha avuto l’opportunità di incontrare ed intervistare il creatore della serie Gran Turismo, Kazunori “Kaz” Yamauchi, durante il Paris World Tour.

La Paris World Tour di Marzo è stato lo primo evento live del 2019 per GT Sport. Durante il quale era ovviamente presente il padre della serie. E ovviamente non sono mancate le domande sul prossimo capitolo della serie, Gran Turismo 7. Capitolo di cui ancora non si sa nulla, se non che il dominio è già stato registrato da Poliphony Digital e che con molta probabilità vedrà la luce sulla prossima generazione di console.

Gran Turismo 7 - Ritorno dell'offline single player?
Gran Turismo 7 – Ritorno dell’offline single player? Evosmart.it

L’intervista a Kazunori Yamauchi

All’inizio Kaz viene interpellato proprio sull’evento in corso di GT Sport.

D – 3.5 milioni di giocatori hanno partecipato quest’anno alla fase pre-evento delle gare in lobby casuali, mentre circa 1.5 milioni sono stati quelli che hanno partecipato durante le gare giornaliere ufficiali. Purtroppo però, solo 358.000 sono stati i partecipanti agli eventi FIA Championship. Come può GT Sport incoraggiare più giocatori ad unirsi agli eventi ufficiali regolati dalla FIA?

R – “Penso che ci siano due cose da dire. Primo, come puoi vedere questo tipo di evento è a un livello di competitività veramente elevato, probabilmente anche più elevato delle competizioni reali del mondo del motorsport, ma questo crea molte star tra i videogiocatori. E questo motiva la gente a pensare “Voglio essere là con loro“. E diventa la forza che porta molti giocatori a provare a sfidarli. In secondo luogo, penso che ci sia molto da fare nella modalità offline. Se riusciamo a motivare i giocatori di più, i loro miglioramenti alla guida saranno maggiori, e quindi quando andranno online, piuttosto che non sapere cosa stia succedendo in pista o casa bisogni fare, ora lo sapranno. E questa è un’altra grande motivazione che li porta a provare.”

Leggi anche: Crash Team Racing a 60 fps solo su PS4 Pro e Xbox One X?

Yamauchi aggiunge: “Quello che stiamo cercando di fare ora è lavorare sulla forza che sprona la gente ad arrivare lì ad altissimi livelli, ma la prossima cosa che faremo sarà spingere la gente che dal basso vorrà giocarsela a alti livelli, e penso che ci siamo molto da fare con la parte offline del gioco.”

D – Questo significa che ci saranno più contenuti offline che arriveranno su GT Sport? Più prove e missioni di guida sotto licenze ufficiali?

R – “Si. È un elemento veramente importante. E non parlo solo di aumentare il numero eventi sotto licenza, di per sé, ma anche di essere sicuri che i giocatori non perdano la motivazione. Questo è l’importante.”

Gran Turismo 7 - Ritorno dell'offline single player?
Gran Turismo 7 – Ritorno dell’offline single player? | Evosmart.it

Ad ogni modo la bomba per finire l’intervista: “Ad ogni modo, quello che succederà su GT Sport non lo so.”

Cosa significa secondo voi? Secondo noi significa che Poliphony Digital conosce i problemi che affliggono il suo titolo. A molti non è andata a genio la natura multi-player online del titolo, legato strettamente agli eSports. Probabilmente ora il team di sviluppo cercherà di arginare questa voglia di contenuti slegati dall’essere solo online del gioco. E probabilmente tutto quello che succederà sarà la base di Gran Turismo 7. Un ritorno della carriera online con in aggiunta la modalità multiplayer vista su GT Sport? Vedremo.

235,13€
409,90
disponibile
44 nuovo da 216,90€
49 usato da 139,95€
al 21 Aprile 2019 0:18
Amazon.it
Spedizione gratuita
267,00€
299,99
disponibile
53 nuovo da 267,00€
3 usato da 239,00€
al 21 Aprile 2019 0:18
Amazon.it
388,71€
409,99
non disponibile
28 nuovo da 388,71€
al 21 Aprile 2019 0:18
Amazon.it
21,65€
74,99
non disponibile
38 nuovo da 21,65€
2 usato da 24,00€
al 21 Aprile 2019 0:18
Amazon.it

Fonte | Via

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più